Titolare potere sostitutivo in caso di inerzia del responsabile del procedimento

Il Segretario Comunale è il Responsabile del procedimento sostitutivo  in caso di inerzia del Dirigente Responsabile del procedimento.

 

La Giunta Comunale con deliberazione n.118 del 08/10/2012 ha individuato nel Segretario Generale dell’Ente il soggetto al  quale attribuire il potere sostitutivo di cui all’articolo 2, comma 9 bis,  della legge 241/90, come modificato dal decreto legge 5/2012  convertito nella legge 35/2012.

 

In base alla nuova normativa in materia, decorso inutilmente il termine per la conclusione del procedimento, i privati possono  rivolgersi al Segretario Generale perché, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto, concluda il procedimento  attraverso le strutture competenti o con la nomina di un  commissario.

 

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate:

 

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: 

comune.aquileia@certgov.fvg.it

  

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo, allegando copia di un documento di identità:

segretario@comune.aquileia.ud.it

 

Documentazione: