"Celebrazione del Bimillenario di Augusto e dei duemila anni di Emona (Lubiana)"

Aquileia, posta sulla via che univa Lubiana e Vienna, e capitale della X Regio “Venetia ed Histria”, è sembrata il luogo ideale per celebrare il bimillenario di Augusto e di Emona (Lubiana). La presenza di tutte le Università, invitate per celebrare un'epoca di pace e di scambi culturali nel Caput Adriae, è altresì un augurio per il nostro comune futuro.

Al seminario di studi, promosso dalle università di Trieste e di Udine, parteciperanno infatti i rettori e i docenti universitari delle università dell'area nordadriatica. Saranno presenti i rettori delle università di Trieste Maurizio Fermeglia, dell'università di Udine Alberto De Toni, e dell'università di Lubiana Martin Copič ed il Sindaco di Aquileia Alviano Scarel, che apriranno i lavori.
Le relazioni saranno affidate a docenti delle Università di Trieste, Lubiana, Udine, Fiume, Pola, Capodistria e Milano.
Il seminario di studi, dalla significativa intitolazione: "Celebrazione del Bimillenario di Augusto e dei duemila anni di Emona (Lubiana)" si svolgerà il 23 maggio presso la Casa Bertoli di Aquileia, con inizio alle ore 9.30.
La fondazione dell'antica città di Emona, l'odierna Lubiana, viene così ricordata nella città di Aquileia, che all'epoca costituiva la vera capitale dell'Adriatico settentrionale e dell'intera Decima Regione che comprendeva l'attuale Triveneto e l'Istria.
Le relazioni saranno, infatti, incentrate sulle realtà territoriali di questo ampio comprensorio geografico ed amministrativo dell'impero romano in periodo augusteo (si veda il programma allegato).


Programma:

http://webnews.units.it/allegati/Prog.%20Aquileia.pdf