Ufficio anagrafe

RESPONSABILE: Segretario comunale dott. Luca Stabile

COLLABORATI:

dott. ssa Cristina Gabas

dott. ssa Manuela Alessandris

TELEFONO: 0431 916906 - 0431 916907

 

email: anagrafe@comune.aquileia.ud.it

 

Orari

Orari in vigore da lunedì 16 novembre 2020
giorno mattina pomeriggio
Lunedì 08.30-11.00 16.00-18.00
Martedì -- --
Mercoledì 08.30-11.00 16.00-18.00
Giovedì -- --
Venerdì 08.30-11.00 --
Sabato -- --

CARTA D'IDENTITÀ ELETTRONICA

Dal 01/05/2018 il Comune di Aquileia è abilitato al rilascio della nuova Carta di identità elettronica.

SI RICORDA ALL'UTENZA CHE È NECESSARIO PRENDERE APPUNTAMENTO PER FARE LA CARTA DI IDENTITÀ TELEFONANDO AL 0431916906 O 0431916907

Si può richiedere alla scadenza della propria Carta d'identità (o in seguito a smarrimento, furto o deterioramento) presso il Comune di residenza o di dimora portando:

  •  Una foto formato tessera
  •  Tessera sanitaria (carta regionale dei servizi)
  •  Carta d'identità scaduta.

La Carta è spedita direttamente al cittadino che la riceverà entro 6 giorni dalla richiesta, presso il Comune o presso un indirizzo da lui indicato.

La validità della Carta di identità varia a seconda dell'età del titolare ed è di:

  • 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;
  • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;
  • 10 anni per i maggiorenni.

Il costo della Carta è di € 22,21 (compresi i diritti fissi e di segreteria, ove previsti) e comprende anche le spese di spedizione, mentre è di € 27,37 per il duplicato.

 

UTILIZZO CARTA D’IDENTITÀ ELETTRONICA

La Carta di Identità Elettronica può essere utilizzata come STRUMENTO DI AUTENTICAZIONE DIGITALE attraverso un computer, uno smartphone o entrambi.

Per farlo è necessario avere le 8 cifre del PIN: la prima parte viene consegnata alla richiesta della carta, la seconda alla consegna del documento (clicca qui in caso di smarrimento).

Di seguito le possibili modalità di autenticazione:

  • modalità desktop: si può accedere attraverso un computer collegato a un lettore di smart card contactless abilitato alla lettura della CIE, su cui bisogna avere installato il “Software CIE“;
  • modalità mobile: si può accedere con uno smartphone dotato di interfaccia NFC per la lettura della CIE, con l’app “CieID” installata;
  • modalità desktop con mobile: l’accesso al servizio avviene da computer, utilizzando uno smartphone dotato di interfaccia NFC per la lettura della CIE, e l’app “CieID“.

La Carta di Identità Elettronica (CIE) è rilasciata dallo Stato italiano e può essere utilizzata come dispositivo di firma elettronica avanzata (FEA) per firmare documenti elettronici.

È possibile apporre una firma con CIE su file di qualsiasi estensione (.pdf, .jpg, .png…). Le tipologie di firma consentite sono:

  • PAdES” – se si intende produrre un file PDF firmato digitalmente;
  • CAdES” – per tutte le altre tipologie di file.

Per firmare un file con la Carta di Identità Elettronica occorre esserne materialmente in possesso (modalità di firma “in locale”), e conoscere il PIN. Attualmente sono disponibili due modalità di firma:

  • Desktop” – la firma elettronica avviene tramite un computer collegato a un lettore di smart card contactless per la lettura della CIE, su cui deve essere installato il “Software CIE“. La verifica della firma elettronica nella modalità Desktop può essere effettuata con l’app “CieID”;
  • Mobile” – la firma elettronica avviene tramite uno smartphone dotato di interfaccia NFC su cui deve essere installata l’app “CieSign” (disponibile su Google Play e App Store) che permette anche di effettuare la verifica della firma elettronica.

Per tutte le informazioni complete su come utilizzare la carta d’identità elettronica e sue funzioni cliccare sul seguente link:

https://www.cartaidentita.interno.gov.it/

CARTA D'IDENTITÀ E DONAZIONE ORGANI - UNA SCELTA IN COMUNE

E' possibile, per i cittadini maggiorenni, manifestare il proprio consenso o diniego alla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio della carta di identità. La legge prevede di potersi esprimere, in vita, con una semplice dichiarazione, in merito alla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio del documento d’identità.
La manifestazione del consenso o diniego costituisce una facoltà e non un obbligo per il cittadino, che potrà comunque, in qualsiasi momento, cambiare idea sulla scelta fatta; sarà ritenuta valida, sempre, l'ultima dichiarazione resa in ordine di tempo, secondo le modalità previste.
L’eventuale ripensamento dovrà essere comunicato al Distretto Sanitario o all’ Ufficio Demografico del Comune di Aquileia.
La stessa dichiarazione verrà trasmessa in tempo reale dall'Ufficio Anagrafe al Sistema Informativo Trapianti, la banca dati nazionale informatizzata del Ministero della Salute.
L'inserimento di questa informazione nel SIT (Sistema Informativo Trapianti), oltre ad assicurare il rispetto della volontà del singolo, garantisce un più efficace funzionamento della rete trapiantologica.
Restano invariate le altre modalità di espressione della volontà presso l’ASL di appartenenza, l’AIDO e Associazioni di Settore.

Per Info e approfondimenti: www.trapianti.salute.gov.it

CIE_pieghevole_informativo_FVG_vIt_2019_2.pdf

Centro regionale trapianti FVG : 0432/554525

Mail: segreteria@crt.sanita.fvg.it

ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI - COMUNICAZIONI A SEGUITO ISCRIZIONE E/O VARIAZIONE ANAGRAFICA

CARTA D'IDENTITÀ: vale 10 anni dalla data di emissione e può essere rifatta, entro i 180 giorni precedenti la scadenza. Resta ugualmente valida anche se rilasciata da Comune diverso da quello di attuale residenza o se riporta un indirizzo diverso da quello attuale (in questi casi l'utente dovrà dichiarare l'esatta residenza all'esibizione del documento).

PATENTE/TARGHE VEICOLI: l'aggiornamento dell'indirizzo sul libretto veicoli e patenti posseduti verranno aggiornati automaticamente sulla banca dati SOLO SE DICHIARATI CONTESTUALMENTE AL CAMBIO DI RESIDENZA. NB: non arriveranno più i tagliandini da applicare sui documenti.

AZIENDA SANITARIA: per l'eventuale scelta del medico di base, presentare un'autocertificazione di residenza (o autocertificazione di stato di famiglia, se i componenti della pratica sono più di uno) o ricevuta della pratica di residenza. Per informazioni: A.S.S. n. 2 "Basso Friuli", Cervignano del Friuli in Via Trieste n. 75 - tel. 0431 387701.

ANAGRAFE CANINA: i proprietari/detentori di cani hanno l'obbligo di iscriverli nel nuovo Comune di residenza e di comunicare il cambio d'indirizzo all'interno dello stesso Comune, entro 10 giorni dal trasferimento (compilare il modello 2 e consegnarlo all'ufficio protocollo piano terra).

BENZINA A PREZZO RIDOTTO: I titolari di tessera per la benzina a prezzo ridotto devono perentoriamente comunicare entro 15 giorni dalla richiesta di cambio della residenza, la variazione alla Camera di Commercio (l'operazione può essere eseguita anche presso le agenzie automobilistiche o presso l'ACU). Dalla richiesta di cambio residenza fino all'effettiva variazione sulla tessera della benzina. non si devono effettuare rifornimenti pena l'applicazione delle sanzioni vigenti. Per informazioni: Camera di Commercio di Udine in Via Morpurgo 4 tel. 0432 273222 - 273276 - 273256.

UFFICI VARI: Comunicare la nuova residenza e/o indirizzo ai gestori di servizi pubblici (energia elettrica, gas. acqua, telefono), alla Camera di Commercio (per i titolari d'imprese o di partita IVA), ad altri enti o uffici in base alle proprie esigenze (Banca, Ufficio Postale, datore di lavoro, Assicurazioni, ecc.).

TASSE-IMPOSTE COMUNALI: comunicare e sottoscrivere le variazioni di residenza/indirizzo, per quanto riguarda le utenze tributarie e patrimoniali (rifiuti, aree pubbliche, casa, pubblicità, ecc.). Ricordarsi inoltre di richiedere la cancellazione di queste utenze al Comune di provenienza. Per ogni informazione: Servizio Tributi: Comune di Aquileia, Piazza Giuseppe Garibaldi n.7 - tel. 0431916914 – E-mail: tributi@comune.aquileia.ud.it.

STRANIERI: a seconda dei casi, entro 48 ore dalla variazione di residenza/indirizzo presentare al Comune - in veste di Autorità di Pubblica Sicurezza - dichiarazione di ospitalità e/o cessione della proprietà o del godimento di beni immobili a cittadini extracomunitari (art. 7 d.lgs. 286/1998). Per maggiori informazioni: Ufficio Anagrafe Tel. 0431916906.

CESSIONE FABBRICATO: se necessario, a seconda dei casi, entro 48 ore dalla consegna dell'immobile presentare al Comune - in veste di Autorità di Pubblica Sicurezza - dichiarazione di cessione di fabbricato (art. 12 d.l. 59/1978). Per maggiori informazioni: Ufficio Anagrafe Tel. 0431916906.

 

INDIVIDUAZIONE FUNZIONARIO SOSTITUTO IN CASO DI INERZIA

Ai sensi dell'articolo 2 della legge 7 agosto 1990, n. 241 e s. m. e i., il funzionario cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di mancata o tardiva emanazione del provvedimento nei termini previsti è il Segretario Generale, e-mail: segretario@comune.aquileia.ud.it - Pec: comune.aquileia@certgov.fvg.it - tel 0431/916905